Accesso ai servizi



Costantino Arcuri (1810-1871)

Studiò nel Collegio Italo-albanese di San Demetrio Corone e fu autore di alcuni versi, lasciati manoscritti ed ancora oggi inediti, nella parlata albanese di Eianina. La sua poesia pare che si soffermi su avvenimenti accaduti a Frascineto durante l'occupazione francese.